Data di Arrivo Data di Partenza
Numero di Adulti Numero di Bambini Camere

POSIZIONE

Gaia Hotels
EN
en
GR
gr
DE
de
IT
it
NL
nl
PL
pl
LT
lt
NO
no
Distanze:
- 23km dall'Aeroporto
- 1,5km dal Porto
- 1,5km dal centro di Kos
- 15km dalla Therma
- 600m dalla prima spiaggia sabbiosa
- 10km da Tingaki
- 25km da Mastihari
- 44km da Kefalos


Mappa di Isola Kos  più... 
Mappa di Kos cittàpiù...

 

Benvenuti nell'isola di Kos, il segreto meglio custodito nel mare Egeo.
 

Un luogo in cui l'antichità e la civiltà moderna si trovano all'unisono. Monumenti del passato attendono la vostra scoperta e ammirazione. Kos del presente attende di vivere con te la vita spensierata dell'estate in Grecia, per godere con voi il sole, il mare, l'umore.

La città di Kos è stata fondata nel 366 aC, nella stessa zona dove Kos moderna è al giorno d'oggi da trovare. Essa raggiunse il suo apice durante l'età ellenistica e romana, essendo un incrocio fra civiltà, tra Oriente e Occidente, il punto di incontro per la cultura e il commercio. Il suo mercato pubblico è stato di grande fama durante l'antichità ed è tuttora fiorente nei nostri giorni.

Quando si entra nel porto della città di Kos l'imponente Castello medievale di Neratzia è tenuto a richiamare la vostra attenzione. Questo castello è collegato alla terraferma da un ponte che attraversa il Palm Tree Avenue, la stessa che collega il Castello alla Platanos, il grande platano sotto il quale Ippocrate, il padre della medicina, usato per insegnare.

Tutti intorno alla città di Kos si possono trovare i segni del passato, i ricordi delle civiltà che passa attraverso il suo porto. Numerosi edifici, costruiti ad imitazione dell'architettura italiana delle colonie in Africa settentrionale, più tipica è la Hall Country.

Al fine di tenere un assaggio delle meraviglie dell'antichità che Kos ha da offrire, fare una sosta presso il Museo Archeologico, situato a piazza Eleftherias, espone una vasta collezione di tesori archeologici, come il mosaico di Ippocrate, le sculture ellenistiche di Afrodite, Eros e si credeva di essere se stesso di Ippocrate.

Greci, Romani, Bizantini, Ottomani e gli italiani sono passati attraverso l'isola e formarono il mosaico di Kos moderna. Molti monumenti archeologici risalenti a più di 3000 anni si possono trovare sul paesaggio, alcune delle quali è l'Odeon (teatro antico), la Casa Romana (Casa Romana), il luogo antico mercato, il "Ratto di Europa", il Western Scavi e molti altri ...
Il Asklepieion, situato appena fuori dalla città di Kos, è probabilmente il più famoso sito archeologico e importanti dell'isola. E 'in tutto il mondo conosciuto come il centro di Ippocrate' Medical School, in quanto è lì che Ippocrate usato per praticare la medicina, fu lì che il giuramento di Ippocrate è stato detto prima, una tradizione che è stata ripetuta migliaia di volte ogni volta che un nuovo medico prende il suo giuramento. E 'fino ai nostri giorni, che il giuramento di Ippocrate può essere ascoltato ogni estate nel tempio di Asclepio, recitato in greco antico, una pratica che mette soggezione a tutti i partecipanti ...

Cultura, storia, natura, tutti insieme formano la bellezza di Kos. La zona umida a Psalidi, un luogo di bellezze naturali uniche vi aspettano per farvi sentire l'armonia, per vivere la tranquillità e l'eccitazione del contatto con la natura incontaminata. Ci si sente la freschezza di intatta bellezza, vedrete uccelli rari, centinaia di piante e lunghe spiagge d'oro che circonda questo piccolo paradiso.

Passata la zona umida bella di Psalidi troverete Therma, un luogo chiamato dopo le numerose sorgenti termali della zona. acqua di sorgente calda non si può solo riempire con sensazioni di rilassamento e di armonia, ma anche aiutare a diversi problemi di salute, dal momento che il suo ricco contenuto di zolfo dà grande terapeutico.